Gio10182018

Last updateMer, 19 Set 2018 12am

box 2018 04

Back Sei qui: Home Formazione 2018? La promozione corre sui video

Formazione

2018? La promozione corre sui video

simone marzola

L'anno nuovo è appena cominciato. Quali sono i nuovi temi in materia di influencer marketing?  Come si evolveranno nel 2018? Cosa ci attende concretamente?

Solo qualche anno fa sarebbe stato impensabile prospettare lo scenario odierno. Chi avrebbe potuto immaginare, ad esempio, che una social influencer sarebbe riuscita a incrementare il suo fatturato semplicemente con una promozione strategica online e sui canali social? (Chiara Ferragni, su tutte).

Quello che accade oggi determina il flusso degli eventi futuri, prepariamoci dunque ad affrontare questo 2018 con il piede giusto, avvalendoci di strategie mirate e ben congeniate in materia di web e social media marketing.

Il potere nei social media e nel web è tale da poter determinare un radicale cambio  di rotta per una piccola, media o grande realtà, sbaragliando la concorrenza e divenendo perfettamente riconoscibile e distinguibile all'interno del proprio mercato di riferimento. Abbiamo assistito ad una rapida ascesa dei video sui canali social. Ebbene, il 2018 decreterà il loro trionfo sulle immagini. Esse verranno sostituite da contenuti video, live, storie, con un riflesso automatico in tutto il settore tecnologico.

E' ormai certo che entro i prossimi 5 o 6 anni l'85% dei contenuti web saranno costituiti da video e non più da parole scritte. I video hanno un potere di conversione del 58% in più rispetto a qualsiasi altro tipo di contenuto. Caricando un video su un sito web hai la probabilità di raggiungere un migliore posizionamento organico in Google, fino a 53 volte più di un normale testo scritto.

Youtube rappresenta il secondo motore di ricerca al mondo. Ogni mese, infatti, vengono effettuate 69 milioni di ricerche e in media gli utenti passano 6 miliardi di ore su Youtube. I video sono contenuti virali, gli utenti li condividono 10 volte di più rispetto agli articoli di blog. Attirano l'attenzione molto più rispetto alle semplici immagini e sono a "portata di click", veloci, chiari e poco impegnativi, non costringendo alla concentrazione che serve invece nella lettura di un testo.

Postando video con contenuti utili ai tuoi clienti, in maniera costante e sistematica, diventerai leader nel tuo settore, un punto di riferimento per le persone interessate ai tuoi servizi o prodotti: chi ti vede in video ti conosce, si fida di te e si sente in qualche modo legato a te.

Usando con regolarità contenuti video talking heads, ovvero video a mezzo busto, nei quali parli direttamente con i tuoi potenziali clienti del tuo business, avrai l'opportunità di "metterci la faccia" e creare un filo invisibile che lega te ed il tuo pubblico. Potrai quindi postare questi video nel tuo sito web personale o nei canali social che preferisci come Facebook, Youtube, LinkedIn o nell'invio delle tue e-mail e far conoscere qualcosa in più di te, della tua storia, delle tue competenze e della tua agenzia, generare curiosità ma anche appassionare i tuoi potenziali clienti e generarne di nuovi.

Simone Marzola