Sab01202018

Last updateGio, 18 Gen 2018 12am

box 2018 01

Back Sei qui: Home Fisco Fisco News Esperto Risponde Il trattamento fiscale delle indennità di fine rapporto. Che documento emettere?

Il trattamento fiscale delle indennità di fine rapporto. Che documento emettere?

espertorisponde3

Il pagamento delle indennità di fine rapporto e precisamente:

Indennità Suppletiva di Clientela, Indennità Meritocratica, Firr, Indennità per il Patto di non Concorrenza post contrattuale, Indennità di mancato Preavviso sono tutte indennità non soggette ad IVA.

Per le Ditte Individuali e le Società di Persone il pagamento di dette indennità costituisce reddito soggetto a tassazione separata e quindi occorrerà operare la ritenuta di acconto Irpef del 20%.

Per le Società di Capitali, le indennità costituiscono reddito di impresa e quindi non dovrà essere operata nessuna ritenuta.